La ricetta del giorno

Frittelle indiane

26-05-2016

 

Ingredienti  per 4 persone

•250 g di Farina di ceci•3 cucchiai di Farina•1 cucchiaino di Bicarbonato•2 cucchiai di Garam masala•2 cucchiaini di Coriandolo•1 cucchiaino di Peperoncino•1 cucchiaio di succo di Limone•1 Patata•1 Zucca•1 Cavolfiore•1 Melanzana•1 Zucchina•1 Cipolla•Olio extravergine•Sale•

Lavate le verdure che avete a disposizione, pelate la carota e la patata e pulite il cavolfiore. Tagliate le verdure a cubetti e affettate la cipolla grossolanamente. Passate poi alla pastella: versate in una ciotola i 2 tipi di farina, il bicarbonato, il coriandolo e il garam masala, il peperoncino, il succo di limone e un pizzico di sale. Mescolate bene il tutto aggiungendo un po' di acqua alla volta, fino ad ottenere una pastella omogenea, non troppo liquida e priva di grumi. Lasciatela riposare per circa 15 minuti; trascorsi i 15 minuti immergete tutte le verdure nella pastella e amalgamatele in modo che si impregnino completamente. Fate poi scaldare una padella piena d'olio. Appena l'olio è molto caldo versateci la pastella prendendola con un cucchiaio e fatela friggere su tutti i lati. Quando sono molto dorate, togliete le frittele con una schiumarola e fatele scolare su carta assorbente. Continuate a friggere la pastella fino al suo esaurimento. Aggiungete un pizzico di sale sulle frittelle e servitele quando sono ancora calde.

Accorgimenti

Il garam masala è un mix di spezie a base di cardamomo verde, chiodi di garofano, curcuma in polvere e semi di cumino. Potete trovarlo nei negozi di alimentari etnici o in qualche erboristeria. Se avete difficoltà a reperirlo, potete sostituire il garam masala con il coriandolo in polvere, altrettanto saporito.

Il palinsesto di oggi