Economia

Bce: calo prezzo petrolio è segnale rallentamento economia

13-06-2016

Il calo dei prezzi petroliferi è un segnale di rallentamento dell'attività economica globale. Lo afferma la Bce nell'anticipazione del Bollettino economico spiegando che "mentre nel 2014 gran parte del calo del prezzo del petrolio potrebbe essere spiegata con il significativo aumento dell'offerta di greggio, più recentemente il prezzo più basso è il riflesso del calo della domanda globale". 

La Bce avverte che "anche se il prezzo basso del petrolio può sostenere la domanda interna grazie all'aumento dei redditi reali nei Paesi importatori, questo non necessariamente potrebbe compensare gli effetti più ampi dell'indebolimento della domanda globale". Nel rapporto si evidenzia come il rovescio della medaglia a livello internazionale sia che molti Paesi esportatori di greggio hanno sperimentato una recessione "grave", tenuto conto che l'indebolimento della domanda globale ha avuto ricadute su altre economie emergenti.    

Il palinsesto di oggi