Economia

Bce: Alta corte tedesca, Omt è legittimo

21-06-2016

Via libera della Corte costituzionale tedesca al "piano anti spread" o "salva euro" varato dalla Banca centrale europea nel 2012. L'Alta Corte di Karlsruhe ha deciso la costituzionalità dell'Omt (Outright Monetary transitions) lanciato dalla Bce nel settembre 2012 per intervenire ed arginare le problematiche legate alla crisi del debito nei paesi dell'eurozona.

La Corte di Karlsrue ha dunque respinto i diversi ricorsi (tra questi uno era dell'ex numero due della CSU Peter Gauweiler, uno dell'ministro della Giustizia Herta Däubler-Gmelin ed uno dell'ex leader della Linke, Gregor Gysi) sulla costituzionalità del 'piano antispread', che comunque non è mai stato attuato dalla Bce. La sentenza di oggi si collega a quella a suo tempo emessa dalla Corte europea di Giustizia, in cui i giudici di Lussemburgo avevano stabilito che con il piano la Bce non travalicava i suoi poteri istituzionali. La sentenza di oggi prevede, in particolare, una condizione: ove la Bce intenda applicare l'Omt, non dovrà annunciare in anticipo i titoli di Stato che vuole acquistare.    

Il palinsesto di oggi